skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Elezione del presidente del PE: Tajani, Pittella e Stevens i più votati al primo turno

Dopo il primo turno di votazioni per l'elezione del Presidente del Parlamento europeo, nessun candidato ha ottenuto la maggioranza assoluta di voti validi (342). Dei sei candidati hanno ottenuto il maggior numero di consensi: Antonio Tajani (PPE, IT) con 274 voti, davanti a Gianni Pittella (S&D, IT) con 183 voti, ed Helga Stevens (ECR, BE) con 67 voti.

Questi i risultati del primo turno di votazioni:

1. Antonio Tajani (PPE, IT) 274
2. Gianni Pittella (S&D, IT) 183
3. Helga Stevens (ECR, BE) 77
4. Jean Lamberts (Greens/EFA, UK) 56
5. Eleonora Forenza (GUE/NGL) 50
6. Laurentiu Rebega (ENF, RO) 43

I voti validi espressi sono stati 683 su un totale di 718.

La votazione si svolge a scrutinio segreto, fino a quattro turni. A ogni turno i candidati possono rinunciare e nuovi possono entrare in lizza. Il secondo turno di votazioni inizierà alle ore 13,00.

Se non vi saranno candidati vincitori a maggioranza assoluta dei voti validi nei primi tre turni, i due candidati più votati nel terzo turno andranno al quarto, nel quale si procederà all'elezione del Presidente a maggioranza semplice.

L'elezione di un nuovo Presidente del Parlamento europeo è iniziata con gli interventi dei sei candidati per delineare le loro idee su come dirigere l’Aula nei prossimi due anni e mezzo. Guy Verhofstadt (ALDE) ha ritirato la propria candidatura prima del voto.

Per guardare le registrazioni video degli interventi, cliccare sul nome del candidato:

Laurentiu Rebega (ENF, RO)
Jean Lambert (Verdi/ALE, UK)
Eleonora Forenza (GUE/NLG, IT)
Helga Stevens (ECR, BE)
Gianni Pittella (S&D, IT)
Antonio Tajani (PPE, IT).

 

Pubblicato il 17 gennaio 2017