skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Il Parlamento europeo commemora le vittime dell'Olocausto

Parlamentari, rappresentanti la comunità ebraica e altri ospiti hanno partecipato alla celebrazione a Bruxelles della prossima Giornata della memoria. "Ricordare non è soltanto un gesto di commemorazione. È un processo cruciale per evitare di ripetere gli stessi errori" ha detto il Presidente Tajani.

Giornata della memoria. Concerto a BruxellesGiornata della Memoria. Concerto in occasione della celebrazione il 25 gennaio 2017.
Giorno della Memoria. Concerto al Parlamento europeo di Bruxelles in occasione della celebrazione il 25/1/2017.© European Union 2017 - Source : EP.
 .

Circa 6 milioni di ebrei morirono nei campi di concentramento nazisti negli anni ‘40: la "peggiore tragedia della storia europea", ha detto il Presidente del PE, Antonio Tajani.

Il presidente del Congresso ebraico europeo, Moshe Kantor, ha spiegato: “Noi, ebrei europei, vogliamo rimanere in Europa ed essere leali come siamo sempre stati. Contiamo che l’Europa continui a mostrarci la stessa lealtà, una lealtà che si base sull’idea che noi ebrei possiamo avere un futuro in questo continente”.

Continua la lettura dell'articolo

La Giornata Internazionale della Memoria, in cui si commemorano le vittime dell'Olocausto, è il 27 gennaio. È stata così designata dalla risoluzione 60/7 del 1º novembre 2005 dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite in ricordo del giorno in cui le truppe sovietiche liberarono il campo di sterminio di Auschwitz.