skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Il PE approva nuove regole per i porti europei

Le nuove norme approvate oggi dal Parlamento europeo dovrebbero garantire trasparenza sui contributi pagati per i servizi portuali e rendere più trasparenti anche i fondi pubblici destinati ai porti, nonché contribuire ad attrarre maggiori investimenti privati.

"Dopo 15 anni di discussione sulla politica europea dei porti, abbiamo finalmente trovato un accordo: i modelli di gestione dei porti esistenti possono essere mantenuti e per la prima volta vi è un'enfasi sulle buone condizioni di lavoro, che sono una parte importante della competitività dei porti e un punto per noi non negoziabile ", ha affermato il relatore Knut Fleckenstein (S&D, DE).

La risoluzione legislativa è stata approvata con 546 voti a favore, 140 contrari e 22 astensioni. Le norme dovranno ora essere approvate dal Consiglio dell'Unione europea.

Leggi l'intero articolo
 

Pubblicato il 14 dicembre 2016