skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Efficienza energetica e rinnovabili: votate due risoluzioni

L'obiettivo sulle energie rinnovabili dell'UE - il 20% del consumo totale entro il 2020 - è già stato raggiunto da molti Stati membri dell'UE. Altri, invece, sono in ritardo e devono fare di più, chiedono i deputati nella risoluzione votata giovedì 23 giugno. In una seconda risoluzione, approvata sempre giovedì, si sottolinea che, per raggiungere gli obiettivi di efficienza energetica dell'UE - risparmio del 20% entro il 2020 - gli Stati membri devono attuare in pieno la legislazione comunitaria e in tempi più rapidi.

LampadineQuattro lampadine accese su sfondo nero (CC0 Public domain from Pixabay).
Lampadine

La risoluzione sull'efficienza energetica è stata approvata con 253 voti a favore, 193 contrari e 4 astensioni. La risoluzione sulle energie rinnovabili è stata approvata con 444 voti a 103, e 23 astensioni.

A queste raccomandazioni seguiranno proposte legislative sull’Unione energetica da parte della Commissione europea.

Continua a leggere
 

Pubblicato il 23 giugno 2016