skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Accordo con il Principato di Monaco e fine del segreto bancario per i cittadini UE

Un accordo dell'UE con il Principato di Monaco, che renderà più difficili per i cittadini dell'UE evadere il fisco e occultare il denaro in conti bancari monegaschi, è stato approvato dal Parlamento giovedì. Secondo l'accordo, l'UE e Monaco procederanno allo scambio automatico di informazioni sui conti bancari dei rispettivi residenti, a partire dal 2018 e per le informazioni raccolte dal 1° gennaio 2017.

Bruxelles: il Parlamento europeo
© European Union 2014 - European Parliament

L'UE e il Principato di Monaco hanno siglato l’accordo il 22 febbraio 2016 per contrastare le frodi e l'evasione fiscale. Le informazioni che dovranno essere scambiate non riguardano solamente i redditi quali interessi e dividendi, ma anche i saldi di conto e i proventi delle vendite di attività finanziarie.

La firma ufficiale è prevista entro la pausa estiva, non appena il Consiglio avrà dato il suo via libera.

La risoluzione è stata approvata con 549 voti a favore, 16 contrari e 23 astensioni.

Continua a leggere