skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Guardia costiera e di frontiera per sorvegliare le frontiere esterne UE

La creazione di un sistema UE di controllo delle frontiere, che riunisce l'agenzia comunitaria di frontiera Frontex e le autorità di gestione delle frontiere nazionali, è stata approvata in via definitiva mercoledì dai deputati.

Bandiera europea con susllo sfondo i corridoi esterni della plenaria del PE a Strasburgo
Bandiera europea con susllo sfondo i corridoi esterni della plenaria del PE a Strasburgo

Secondo le nuove regole, le autorità nazionali continueranno a occuparsi delle attività giornaliere di gestione ma, se confrontate a una situazione critica, potranno chiedere l'intervento della nuova Agenzia europea per la guardia costiera e di frontiera, che potrà dislocare rapidamente squadre d'intervento.

La risoluzione legislativa è stata approvata con 483 voti a favore, 181 contrari e 48 astensioni.

Continua a leggere l'articolo
 

Articolo pubblicato il 6 luglio 2016