skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Mercato del gas: i deputati esprimono preoccupazione per il progetto Nord Stream 2

Nel dibattito di lunedì sera a Strasburgo con Miguel Arias Cañete, commissario sull'azione per il clima e l'energia, i deputati hanno dichiarato che il progetto Nord Stream 2 va contro gli obiettivi dell'Unione dell'energia, danneggia la solidarietà tra gli Stati membri e dovrebbe essere considerato da un punto di vista sia geopolitico, sia economico.

Condotta di gasUna condotta di gas in un paesaggio con stagni e vegetazione bassa (CC0 Public domain from Pixabay).
Condotta di gas

Diversi deputati hanno sottolineato che Nord Stream 2 non promuoverebbe la diversificazione, ma al contrario aumenterebbe la dipendenza da un unico fornitore. Alcuni hanno sostenuto che il progetto non è giustificato economicamente o in termini di azione climatica, riflettendo invece le motivazioni geopolitiche. La maggior parte dei deputati ha chiesto alla Commissione europea di porre fine al progetto Nord Stream 2 nel più breve tempo possibile.

Leggi l'intero articolo
 

Pubblicato il 10 maggio 2016