skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Schulz: "Non possiamo né dobbiamo appaltare i nostri problemi alla Turchia"

Il percorso di adesione e la crisi dei rifugiati devono essere affrontati separatamente, ha avvertito Martin Schulz. Il Presidente del PE si è rivolto capi di Stato e di governo all'inizio del vertice Ue del 17-18 marzo dedicato alla crisi migratoria e alle priorità economiche.

 .

"La Turchia non avrà sconti per quanto riguarda la libertà dei mezzi d'informazione e la protezione delle minoranze, la separazione dei poteri e lo Stato di diritto" ha ricordato.

Schulz ha detto che l'UE e la Turchia sono partner fondamentali: "Abbiamo bisogno di collaborare e non di dipendere dalla Turchia. Non possiamo né dobbiamo appaltare i nostri problemi alla Turchia".

Continua a leggere l'articoloLeggi tutto il discorso (DE-EN-FR)
 

Pubblicato 18 marzo 2016