skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Premio Sakharov 2016 a Nadia Murad e Lamiya Aji Bushar

Il Presidente del Parlamento europeo Martin Schulz e i leader dei gruppi politici assegnano alle due attiviste Yazide il Premio Sakharov per la libertà di pensiero 2016. La cerimonia di premiazione si terrà a Strasburgo il 13 dicembre.

Poster del Premio Sakharov esposto al Parlamento europeo di Strasburgo
Poster del Premio Sakharov esposto al Parlamento europeo di Strasburgo

Nadia Murad e Lamiya Aji Bashar sono sopravvissute alla schiavitù a cui erano state costrette dai militanti dello stato islamico (IS). Dopo la tragica esperienza, sono diventate portavoce di tutte le donne seviziate e torturate dalla campagna di violenza messa in piedi dall’Isis.

In più, le due donne appartengono alla comunità Yazida, una minoranza religiosa irachena oggetto di persecuzione da parte del califfato. Sono diventate portavoce anche delle istanze di questa comunità indebolita e decimata dalle violenze in atto nell’area.

“Stiamo dimostrando che la lotta di Nadia Murad e Lamiya Aji Bashar non è stata vana e l’Europa è pronta a sostenerle passo dopo passo per aiutare a combattere le brutalità commesse da questo sedicente stato islamico, che terrorizza ancora troppe persone - ha sottolineato il presidente del Parlamento europeo Martin Schulz annunciando i nomi delle vincitrici in plenaria - Sono riuscite a fuggire e arrivare in Europa, dove sono state accolte e protette”.

Leggi l'intero articolo
 

Gli altri finalisti del Premio Sakharov 2016

Le due attiviste Yazide erano state inserite nella rosa dei tre finalisti per Premio Sacharov 2016, insieme a Can Dündar e Mustafa Dzhemilev. Scopri di più sui candidati al Premio Sakharov 2016.

I finalisti del Premio Sakharov 2016 ritratti da Ali Ferzat
I finalisti del Premio Sakharov 2016 ritratti da Ali Ferzat, vignettista e autore di satira politica siriano, premiato nel 2011.
 

Articolo pubblicato il 28 ottobre 2016