skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Paesi UE più accoglienza ai richiedenti asilo da Italia, Grecia e Turchia

Con la votazione di giovedì i deputati chiedono che i Paesi UE onorino gli impegni presi e accettino i rifugiati trasferiti dalla Grecia e dall'Italia per alleviare la pressione migratoria su questi due Paesi in prima linea e scoraggiare gli arrivi irregolari aprendo vie legali e sicure verso l'UE.

Bandiera dell'UE in primo piano. Sullo sfondo un motoscafo in perlustrazione sul mare.
Bandiera dell'UE in primo piano. Sullo sfondo un motoscafo in perlustrazione sul mare.

In una risoluzione non vincolante, approvata con 470 voti a favore, 131 contrari e 50 astensioni, il Parlamento boccia la proposta della Commissione europea di utilizzare 54.000 posti, originariamente destinati alla ricollocazione di richiedenti asilo da Grecia e Italia in altri Stati membri dell'UE, per il reinsediamento dei rifugiati siriani dalla Turchia all’UE, in linea con l'accordo di migrazione concordato tra i leader della Turchia e dell’UE lo scorso marzo.

Continua la lettura dell'articolo
 

Artiocolo pubblicato il 15 settembre 2016