skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Dichiarazione del Presidente PE su intervento Van der Bellen

Il Presidente della Repubblica d'Austria è intervenuto martedì mattina in seduta solenne di fronte ai deputati riuniti in plenaria. Il Presidente Antonio Tajani si è detto "lieto che il Presidente Van der Bellen abbia scelto di esprimere la sua visione europea per la prima volta qui a Strasburgo".

A seguito dell'incontro con il Presidente austriaco Alexander Van der Bellen, il Presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani ha dichiarato:

"Sono lieto che il Presidente Van der Bellen abbia scelto di esprimere la sua visione europea per la prima volta qui a Strasburgo. Il Parlamento europeo è la voce dei popoli europei. Abbiamo la responsabilità di ascoltarli e di contribuire a un'Europa in grado di rispondere alle preoccupazioni dei cittadini.

L'Austria deve essere considerata un autentico esempio di successo europeo, poiché ha saputo trarre enormi benefici dall'adesione e dall'allargamento. Un tempo, era un paese ai margini dell´UE, vicino alla cortina di ferro, oggi, poco più di vent'anni dopo, è al centro dell'Europa, con la sua fiorente economia nel cuore del mercato unico.

Nel corso dei preparativi per celebrare il sessantesimo anniversario del trattato di Roma, conto sull'Austria affinché svolga un ruolo chiave nella creazione di un'Europa più forte ed efficace. Mi rallegro della prospettiva di collaborare in modo costruttivo con il Presidente Van der Bellen in occasione della Presidenza austriaca dell'anno prossimo."

 

Pubblicato il 14 febbraio 2017