skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Settimana di commissioni e mini-plenaria a Bruxelles

Unione dell’energia, adozioni internazionali, pesticidi non nocivi, visti di viaggio per i Georgiani, nella Plenaria di mercoledì. Protezione della regione Artica e progressi di Albania e Bosnia Erzegovina nei lavori delle commissioni. Ecco i temi in agenda questa settimana.

Commissioni parlamentari

Le commissioni Affari esteri e Ambiente voteranno martedì le proposte a protezione dell’Artico dal cambiamento climatico e per la prevenzione delle tensioni internazionali, che potrebbero emergere a causa delle nuove opportunità di accesso alle risorse naturali e per la presenza militare russa nella regione.

La commissione Affari esteri valuterà i progressi compiuti da Albania e Bosnia ed Erzegovina nelle riforme per lo stato di diritto, la lotta alla corruzione e la protezione della libertà di stampa.

La sessione Plenaria

Nel corso del dibattito annuale sullo stato dell’Unione dell’energia, il vicepresidente della Commissione europea Maroš Šefčovič presenterà i progressi compiuti e i passi necessari al completamento del pacchetto. Efficienza energetica, sicurezza delle forniture, tariffe intelligenti e competitive per industrie e cittadini come anche gli impegni sul clima, saranno al cuore del dibattito di mercoledì.

Per proteggere al meglio i bambini adottati e le loro famiglie, i deputati chiedono alla Commissione europea di redigere regole comuni per l'accettazione delle adozioni internazionali che siano valide in tutti i Paesi membri dell’UE. Una risoluzione legislativa sarà votata dopo il dibattito di giovedì.

I deputati interrogheranno la Commissione su come intende interrompere lo stallo sulla certificazione dei pesticidi a basso rischio biologico. La certificazione dovrebbe consentire a tali prodotti di rimpiazzare gradualmente quelli sospettati di essere nocivi per l’ambiente e la salute umana. Una risoluzione sarà votata giovedì dopo il dibattito di mercoledì.

Si discute e vota giovedì sull’esenzione dai visti per i cittadini georgiani che viaggiano verso l’Unione europea. Il Parlamento ha garantito, in un voto dello scorso dicembre, che i viaggi esenti da visto per cittadini di paesi terzi verso l'Europa possono essere sospesi per ragioni di sicurezza interna, se necessario.

In un dibattito con l’Alto rappresentante della politica estera Federica Mogherini, mercoledì pomeriggio, i deputati discuteranno delle minacce allo stato di diritto nella Repubblica Democratica del Congo e in Gabon, e prepareranno una risoluzione che sarà votata giovedì.

European Parliamentary week

I deputati di tutti i paesi dell’Unione europea e gli europarlamentari si ritroveranno a Bruxelles, da lunedì a mercoledì, per la Settimana Parlamentare Europea 2017, per discutere di economia, bilancio e materie sociali. La governance economica, l’unione monetaria, i diritti dei lavoratori e sociali, la riforma del budget Unione e l’inchiesta “Panama papers” sono tra i temi in agenda. Il Presidente del PE Antonio Tajani aprirà i lavori.

Agenda del Presidente

Il Presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, incontrerà lunedì l’Alto Rappresentante Federica Mogherini e il Presidente della Bulgaria, Rumen Radev.
Mercoledì gli incontri con Sandro Gozi, Sottosegretario agli Affari europei, e Irakli Kobakhidze, Presidente del Parlamento georgiano.

 

Articolo pubblicato lunedì 30 gennaio 2017