skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Nuovi limiti per riciclo, rifiuti urbani e alimentari, smaltimento in discarica

Secondo il progetto legislativo adottato martedì, la quota di rifiuti da riciclare dovrà aumentare dall’odierno 44% al 70%, quella di smaltimento in discarica sarà limitata al 5% e i rifiuti alimentari ridotti del 50%: tutto entro il 2030. Il PE dovrà negoziare il testo col Consiglio dei ministri UE.

La relatrice Simona Bonafè (S&D, IT) ha detto: "Oggi, il Parlamento ha dimostrato a larghissima maggioranza che crede nella transizione verso un'economia circolare. Abbiamo deciso di ripristinare obiettivi ambiziosi per il riciclaggio e la discarica, in linea con quanto la Commissione aveva inizialmente proposto nel 2014”.

Leggi il comunicato stampa del Parlamento europeo
 

Pubblicato il 15 marzo 2017